PERCHÉ ECOTURISMO

L'ecoturismo è strategico per l’ambiente perché il turismo è da 20 anni l’industria in maggiore crescita. Fenomeno nel quale il settore naturalistico è in continua ascesa, soprattutto in Nord America e Nord Europa, da dove vengono le masse di viaggiatori globali, ma anche le aree che da sempre segnalano le tendenze. E i trasporti, strumenti chiave dell’industria turistica, contribuiscono al 25% dell’effetto serra. Coniugando giornalismo e impegno ecologista, raccontiamo i luoghi insieme alle criticità di territorio, fauna e popoli indigeni. Per rendere i viaggiatori responsabili e rispettosi del pianeta.



ETIQA, ESERCIZI di MEDITAZIONE

meditazione-1

Pratica di Consapevolezza - Pillole di Vipassana e Mindfulness - Modulazione e osservazione del respiro - Osservazione delle emozioni - Esercizi di yoga e postura

per ottenere senza sforzo con energia

Miglioramento dell'umore - Diminuzione dell'ansia - Smuovere eventuale tendenza alla depressione - Comunicare meglio con gli altri - Scoprire nuovi percorsi 

www.etiqameditazione.onweb.it

Pubblicità


GOTTARDO STORICO NUOVA ATTRAZIONE TURISTICA

Tunnel e ferrovia dismessi sono stati ripristinati in connessione con crociere sul Lago dei Quattro Cantoni creando un nuovo itinerario turistico tra Lucerna e il Canton Ticino.

20/04/2017


KANGAROO ISLAND, NON SOLO CANGURI

I canguri qui convivono con foche, pinguini e leoni marini, oltre a koala, emu, opossum e un'infinità di uccelli.

LA NATURA DEL NORDEST BRASILIANO

In Maranhão e in Piauí, dove i Lençóis Maranhenses e l'immenso delta del fiume Parnaíba ospitano alcuni dei paesaggi più spettacolari del Pianeta.

QUANTO LASCIO DI MANCIA?

Negli Stati Uniti è parte del salario. In altri Paesi è percepita come un elemento di corruzione. In Giappone è considerata un'offesa.

VEDERE LE BALENE IN PATAGONIA

Penisola di Valdés, in Patagonia argentina, è uno dei luoghi dove è più facile avvistare le balene franche australi. Meta top per il whale watching.

DALL'ALASKA ALLA PATAGONIA IN VESPA

Con una Vespa del 1970 ha percorso 82.000 km in 18 mesi attraverso le Americhe. Un'avventura. Un viaggio lento, a 50 km orari, un'immersione tra popoli, città e paesaggi, diventato un libro: 21 Americhe.

Trasporti e ambiente

Una ricerca comparata tra aerei e strada ferrata su tempi, produzione di CO₂ e consumo di benzina dimostra che il treno è il migliore amico dell'ambiente.


NOTIZIE

150 ANNI DI GEOGRAFIA ITALIANA

La Società Geografica Italiana compie 150 anni. Un secolo e mezzo di ricerche e divulgazione. Da prima organizzò spedizioni, viaggi di scoperta ed esplorazioni in Asia Centrale, Africa (anche a scopo coloniale), Sudamerica e regioni Polari. Dal 2007 è una Onlus: ente internazionalistico, associazione ambientalista e istituto per formazione e aggiornamento dei docenti. Collabora con agenzie Onu come Dgcs, Unesco e Unicef, e con ICCROM (www.iccrom.org, istituto per la conservazione delle identità culturali). La Società Geografica vanta un enorme patrimonio, documenti e materiali originali connessi alle sue attività e lasciti di esploratori, viaggiatori, geografi, scienziati e diplomatici. La sua biblioteca conta 400.000 volumi, 2000 periodici, centinaia di atlanti dal Quattrocento all’Ottocento, 200.000 carte geografiche, 200 documenti cartografici rari dal XV al XIX secolo. L’archivio fotografico conserva 400.000 immagini, spesso inedite di luoghi, genti e paesaggi di quasi tutte le regioni della pianeta. L'anniversario sarà celebrato con mostre, convegni, seminari e visite guidate. Info a www.societageografica.it.

link
26/04/2017 13:17

TRENO, BUS, AEREO O CARPOOLING? SCEGLI SU UN SOLO SITO

Il portale Go Euro (www.goeuro.com) confronta prezzi e tempi di percorrenza tra due destinazioni di 14 Paesi europei. La tecnica è la stessa usata da Kayak o Skyscanner per i voli aerei, ma questa volta oltre a compagnie aeree tradizionali e low cost, entrano nel paniere anche le linee ferroviarie, i nuovi bus a basso costo come Flixbus e i passaggi in auto condividendo le spese tipo BlaBlaCar. Tutte le opzioni di trasporto sono riunite in un'unica piattaforma intermodale (parla 12 lingue) a cui hanno già aderito più di 500 operatori europei. Un progetto di Narem Shaam, un ingegnere indiano, reso possibile dalla liberalizzazione dei trasporti nell'Unione Europea e dal conseguente fiorire di nuove società e servizi. Altri vantaggi? L'estensione delle destinazioni ai piccoli centri. La ricerca e i suggerimenti sui giorni in cui è più conveniente viaggiare sulla tratta. Informazioni su come raggiungere l'aeroporto spendendo meno. Possibilità di prenotare direttamente i pernottamenti grazie a convenzioni con Airbnb e Booking.com. Per l'acquisto dei biglietti Go Euro trasferisce l'utente sul sito del vettore prescelto.

link
27/03/2017 10:20

WALKABOUT, ESPLORAZIONI URBANE

In occasione della Biennale Spazio Pubblico che ha luogo a Roma, dal 25 al 27 maggio, Urban Experience propone 'Vuoti di senso - Senso di vuoti' con walkabout (passeggiate di ricognizione) nei quartieri Marconi e Garbatella, tra gli spazi inutilizzati del contesto postindustriale. Il primo appuntamento a Roma è lunedì 27 marzo alle ore 15: partenza dall'AAMOD (Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico). Domenica 26 marzo c'è invece un walkabout a San Vittorino (Via di Ponte Terra, sotto Tivoli) per scoprire la Cascata insieme a Luigi Plos, pioniere del social trekking. Altri walkabout a La Spezia, il 28 marzo, con i ragazzi delle scuole in giro per l’ex-città militare piena di teatri (scomparsi). E a Biella, il 30-31 marzo, al Lanificio Maurizio Sella (Via Corradino Sella 8). L’obiettivo è un metodo d'indagine su paesaggi metropolitani che svelano potenzialità culturali intese come motori di attivazione sociale e incubatori di innovazione territoriale e di resilienza urbana. Per partecipare scrivi a info@urbanexperience.it

link
23/03/2017 09:06

SEMPRE MENO GHIACCIO AI POLI

Per gli scienziati le superfici di mare coperte di ghiaccio ai poli sono il metro del cambiamento climatico. Dai dati dell'ultima stagione di disgelo, nel settembre 2016 la superficie di mare ghiacciato si è ridotta di 30 milioni di kmq rispetto al 1980. Solo all'Artico è diminuita di 2 milioni di kmq. Fonte The Economist.

29/11/2016 15:08

GREEN FEST A BELGRADO

Con lo slogan 'Un giorno sulla Terra', dal 15 al 18 novembre Belgrado ospita la 7a edizione del Green Culture Festival, detto Green Fest: è il maggiore evento a tema ambientale dei Balcani. Una kermesse soprattutto cinematografica, mirata ai film in 'armonia con la natura': comprende pellicole su natura, ambiente, temi ecologici e innovazioni tecnologiche che riducono l'impatto dell'uomo sul pianeta. I film vengono premiati in 7 categorie: uno tra gli 11 film vincitori di altrettanti festival nel mondo, cinema serbo, a tema naturalistico, di animazione, cortometraggio, video di un minuto, opera giovanile. L'aspetto cinematografico sarà accompagnato da mostre, installazioni, seminari per studenti, grafici e informazioni sui problemi ambientali in Serbia.

link
11/11/2016 16:10

IL MASSACRO DEGLI AMBIENTALISTI CONTINUA

Berta Cáceres - uccisa lo scorso marzo in Honduras perché si batteva contro la costruzione di una diga nelle terre degli indigeni Lenca - è la vittima più nota di un massacro globale. Nel 2015 sono stati 185 i militanti ambientalisti ammazzati nel mondo perché protestavano contro il taglio delle foreste, lo sbarramento di fiumi, l'espropriazione di terre indigene, l'edificazione di complessi turistici in parchi e altre aree protette. Il nefasto record spetta al Brasile con 50 attivisti eliminati: l'assassinio nel 1988 di Chico Mendes, il sindacalista verde che si batteva contro la distruzione della selva amazzonica, ha avviato un processo di violenza che sembra inarrestabile. É l'America Latina in generale a mietere più vittime, i due terzi del totale: sono stati 122 gli attivisti assassinati tra Centro e Sudamerica. Situazione gravissima anche nelle Filippine con 33 ecologisti uccisi. Seguono Colombia (26), Perù (12), Nicaragua (12), Repubblica del Congo (11), Guatemala (10), Honduras (8), India (6), Messico (4), Indonesia (3), Liberia (2), Birmania (2), Cambogia (2), Thailandia (2), Pakistan (1). Fonte Global Witness.

link
02/11/2016 09:48